Responsabile di piscina ad uso natatorio

Perché il tuo futuro passa attraverso una corretta formazione​

home-image.jpg

CON QUALIFICAZIONE

Responsabile di piscina ad uso natatorio

Avviso pubblico per il finanziamento di percorsi formativi volti alla certificazione di Profili di Qualificazione inseriti nel Repertorio Regionale dei Profili di Qualificazione (RRPQ) rispondenti ai fabbisogni di competenze espressi dai datori di lavoro in ambito regionale.

Denominazione profilo: Responsabile di piscina ad uso natatorio

Descrizione profilo: Il responsabile della piscina è una delle figure professionali di riferimento per il corretto funzionamento di un impianto natatorio e deve, tra l’altro, garantire: – il corretto funzionamento della struttura sotto il profilo gestionale, tecnologico, organizzativo; – l’adozione delle misure per la sicurezza dei frequentatori, secondo modalità indicate nelle procedure di autocontrollo; – il rispetto dei requisiti igienico-sanitari ed ambientali specificati all’Allegato 1 della suddetta Deliberazione della Giunta Regionale 6/28; – la corretta adozione delle procedure di autocontrollo e l’aggiornamento di tali procedure; – la corretta esecuzione, la frequenza di attuazione e l’aggiornamento degli interventi indicati nel piano di autocontrollo, secondo i protocolli di gestione; – la regolare tenuta dei registri di gestione della piscina, con costanti registrazioni delle attività compiute, degli interventi effettuati e dei controlli eseguiti in applicazione del piano di autocontrollo; – la regolare tenuta e l’aggiornamento di tutta la documentazione, compresa quella relativa alla certificazione degli impianti; – la cura di aspetti gestionali giornalieri (quali, ad esempio, la pulizia quotidiana di tutti gli ambienti della piscina, la periodica disinfezione, l’allontanamento di ogni rifiuto), secondo modalità indicate nelle procedure di autocontrollo; – il libero accesso, per i controlli esterni, alle ASSL dell’ATS e agli altri organi di vigilanza; – la conservazione e la messa a disposizione per i controlli delle ASSL del piano di autocontrollo e dei registri di gestione della piscina per un periodo minimo di due anni; – il rispetto del regolamento interno della piscina da parte degli utenti. Il responsabile della piscina può esercitare la professione come dipendente del titolare dell’impianto natatorio o come libero professionista. Come indicato nelle suddette “Linee di Indirizzo”, nelle piscine di categoria A2 e B1 le mansioni eseguite dal Responsabile di piscina possono essere svolte anche direttamente dal titolare dell’impianto a condizione che sia in possesso dei necessari titoli abilitanti.

Normativa di riferimento: Accordo Stato-Regioni del 16 gennaio 2003, alla “Disciplina interregionale delle piscine” sancita il 16 dicembre 2004 in attuazione del suddetto Accordo Stato-Regioni e alle “Linee di Indirizzo relative agli aspetti igienico-sanitari per la costruzione, la manutenzione, la gestione e la vigilanza delle piscine ad uso natatorio”, adottate con Deliberazione della Giunta Regionale 6/28 del 05.02.2019. L’allegato 3 alle suddette “Linee di Indirizzo” stabilisce inoltre i contenuti formativi finalizzati all’acquisizione delle competenze di base per lo svolgimento della mansione.

IMPORTANTE: In seguito all’emanazione delle “Linee di indirizzo relative agli aspetti igienico–sanitari per la costruzione, manutenzione, gestione e vigilanza delle piscine, adottate dalla Regione Autonoma della Sardegna con deliberazione nr 6/28 del 05.02.2019 è entrato in vigore l’obbligo per i titolari / gestori delle piscine di avere nel proprio organico le seguenti figure munite di attestato di frequenza ai corsi individuati dalla stessa delibera (Responsabile di piscina e Addetto agli impianti tecnologici).

Sede percorso: Nuoro

Codice percorso: 2023SPQ20280227_005743

Destinatari:

  • essere residenti o domiciliati nella Regione Autonoma della Sardegna;
  • aver compiuto il diciottesimo anno di età;
  • essere disoccupati e aver reso ai Centri per l’impiego (CPI) operanti nel territorio regionale la dichiarazione di immediata disponibilità al lavoro (DID);
  • aver stipulato il Patto di Servizio Personalizzato (PSP) presso i CPI e che il medesimo sia in corso di validità;
  • essere in possesso di uno dei seguenti titoli di studio: Diploma professionale di tecnico – Diploma liceale – Diploma di istruzione tecnica – Diploma di istruzione professionale – Certificato di specializzazione tecnica superiore

Indennità di frequenza e trasporto: Ai destinatari del presente Avviso è riconosciuta un’indennità di frequenza pari a € 2,00/ora e un’ulteriore indennità parametrata all’indennità di frequenza e al tempo medio di viaggio calcolato sul sito www.viamichelin.it

Articolazione del percorso:

N. ore complessive

Di cui in presenza

Di cui in FAD (Formazione a distanza)

Di cui WBL (Apprendimento in contesto lavorativo)

60

22

20

18

Aree di attività da certificare (AdA):

Descrizione della perfomance: Gestire le piscine natatorie e i relativi impianti nel rispetto delle normative di settore, assicurando il corretto funzionamento della struttura sotto il profilo gestionale, tecnologico ed organizzativo e adottando le misure per la sicurezza dei frequentatori.

  • Esecuzione dei protocolli di gestione e di autocontrollo

Descrizione della perfomance: Eseguire i protocolli di gestione e di autocontrollo, garantendo il rispetto dei requisiti igienico-sanitari ed ambientali mediante la corretta adozione delle procedure di autocontrollo e l’aggiornamento di tali procedure, la corretta esecuzione, la frequenza di attuazione degli interventi indicati nel piano di autocontrollo e con la regolare tenuta e revisione di tutta la documentazione.

Frequenza: obbligatoria (minimo 90% del monte ore previsto).

Certificazioni:

Al termine del percorso, previo superamento dell’esame finale, verrà rilasciata la certificazione del profilo di qualificazione “Responsabile di piscina ad uso natatorio” (RRPQ 56350).

La certificazione è valida su tutto il territorio comunitario ai sensi del D.Lgs. 13/2013, con riferimento alle UC del RRPQ1, di cui alla D.G.R. n. 33/9 del 30.06.2015 “Istituzione del Repertorio Regionale dei Profili di Qualificazione e del Sistema regionale per l’individuazione, validazione e certificazione delle competenze”.

Come previsto dalla normativa di riferimento, con cadenza non superiore ai cinque anni è necessario frequentare il corso di aggiornamento, della durata di 10 ore.

TEMPORIBUS

Feautred Services

Neque porro quisquam est, qui dolorem ipsum quia dolor sit amet, consectetur sed quia non numquam eius modi incidunt

Awesome Teachers

Omnis dolor repellendus tepor bus autem sui busdam et aut officiis debitis eiusmod temor incididunt labore.

Global Certificate

Omnis dolor repellendus tepor bus autem sui busdam et aut officiis debitis eiusmod temor incididunt labore.

Best Programme

Omnis dolor repellendus tepor bus autem sui busdam et aut officiis debitis eiusmod temor incididunt labore.

Business Knowledge

Omnis dolor repellendus tepor bus autem sui busdam et aut officiis debitis eiusmod temor incididunt labore.

SAPIENTS

Find Out More About Learning Experience

Duis aute irure dolor in reprehenderit in volupta velit esse cillum dolore eu fugiat nulla pariatur excepteur sint occaecat cupidatat .

INCIDUNT

Popular Courses

courses-element-2.png
Exercitationem ullam corporis suscipit laboriosam, nisi ut aliquid ex ea commodi consequatur velit esse magni dolores

English Course

Quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip commodo.

Accounting

Quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip commodo.

Technology

Quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip commodo.

VOLUPATEM

Find Out How We Help Students

Exercitationem ullam corporis suscipit laboriosam, nisi ut aliquid ex ea commodi consequatur velit esse magni dolores

PARIATURE

Success Testimonials

    “ Duis aute irure dolor in reprehenderit in voluptate velit esse cillum dolore eu fugiat nulla pariatur. Excepteur sint occaecat cupidatat non proident, sunt in culpa qui officia deserunt mollit anim id est laborum ”

      “ Duis aute irure dolor in reprehenderit in voluptate velit esse cillum dolore eu fugiat nulla pariatur. Excepteur sint occaecat cupidatat non proident, sunt in culpa qui officia deserunt mollit anim id est laborum ”

        “ Duis aute irure dolor in reprehenderit in voluptate velit esse cillum dolore eu fugiat nulla pariatur. Excepteur sint occaecat cupidatat non proident, sunt in culpa qui officia deserunt mollit anim id est laborum ”

        CORPORIS

        Our Latest Blogs

        Exercitationem ullam corporis suscipit laboriosam, nisi ut aliquid ex ea commodi consequatur velit esse magni dolores

        COMPILA IL FORM SOTTOSTANTE

        Richiedi informazioni

          Stai inoltrando una richiesta di informazioni per il corso presente in questa pagina.