pexels-tatiana-syrikova-3933030

CON CERTIFICAZIONE DI COMPETENZE

Operatore per l’infanzia

Avviso pubblico per il finanziamento di percorsi formativi brevi volti alla certificazione di competenze inserite nel repertorio regionale dei profili di qualificazione (RRPQ), di profili di qualificazione del RRPQ e di profili regolamentati/abilitanti rispondenti ai fabbisogni di competenze espressi dal mercato del lavoro regionale

Denominazione profilo: Percorso breve di certificazione di competenze riferibili al profilo del RRPQ DI Operatore dei servizi all’infanzia (con funzioni non educative)

Descrizione profilo Operatore dei servizi all’infanzia (con funzioni non educative): L’operatore dei servizi all’infanzia (con funzioni non educative) assiste il bambino nel soddisfacimento dei bisogni primari, si occupa dell’intrattenimento di piccoli gruppi di bambini attraverso attività ludiche e ricreative. Opera a supporto delle attività di educatori, animatori professionali ed in generale dell’équipe di lavoro. Svolge attività di cura, igiene e vigilanza del bambino e si dedica alla pulizia degli spazi, delle attrezzature e dei materiali di gioco. Si relaziona con il bambino e con i suoi riferimenti educativi.

Sede: Oristano

Durata: 270 ore

Requisiti dei destinatari:

  • essere residenti o domiciliati nella Regione Autonoma della Sardegna;
  • aver compiuto il diciottesimo anno di età;
  • essere disoccupati e aver reso ai Centri per l’impiego (CPI) operanti nel territorio regionale la dichiarazione di immediata disponibilità al lavoro (DID);
  • aver stipulato il Patto di Servizio Personalizzato (PSP), ai sensi del D.Lgs 150/15 art. 20 e s.m.i. – D.L. n. 4/19 convertito con L. n. 26/19 e s.m.i. – D.M. 5/11/2021 G.U. 306 del 27/12/21, in corso di validità e, ove previsto, in caso di destinatario SFL/ADI, aggiornato rispetto alla Legge 3 luglio 2023, n. 85 Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 4 maggio 2023, n. 48, recante misure urgenti per l’inclusione sociale e l’accesso al mondo del lavoro;
  • essere in possesso, come titolo di studio minimo, di Attestato di qualifica professionale (EQF 3)

Indennità di frequenza e trasporto

Ai destinatari del presente Avviso è riconosciuta un’indennità di frequenza pari a € 2,00/ora.

  • L’indennità di viaggio e trasporto sarà quantificata rispetto al tempo medio di viaggio in misura proporzionale all’indennità oraria di frequenza del corso (2,00 euro/ora), sulla base dei seguenti criteri:
  • Il tempo medio di viaggio di ciascuna tratta sarà quello risultante dal sito internet www.viamichelin.it, considerando il percorso “più rapido” dall’indirizzo di residenza dell’allievo a quello di svolgimento del corso. Detto tempo medio sarà opportunamente raddoppiato per prevedere i tempi complessivi giornalieri di “andata/ritorno”;
  • l’indennità di viaggio sarà corrisposta solo per tempi di percorrenza, per ciascuna tratta, da un minimo di 15 minuti ad un massimo di 90 minuti per ciascuna tratta. Pertanto, saranno erogate indennità giornaliere da un minimo di 30 minuti ad un massimo di 180 minuti;
  • al tempo medio di viaggio sarà applicata l’indennità di frequenza di 2 Euro/ora. Pertanto, le indennità di viaggio saranno quantificate da un minimo di 1 euro ad un massimo di 6 euro per ciascuna giornata di effettiva presenza dell’allievo risultante dai registri obbligatori.

Articolazione del percorso:

N. ore complessive

Di cui in presenza

Di cui in FAD (Formazione a distanza)

Di cui WBL (Apprendimento in contesto lavorativo)

270

150

30

90

Aree di attività da certificare (ADA):

  • Individuazione dei bisogni ludico-ricreativi del bambino

Descrizione della performance: Identificare l’attività adeguata alle caratteristiche del contesto ed ai bisogni ludico-ricreativi del bambino

  • Accoglienza del bambino e dei suoi riferimenti educativi

Descrizione della performance: Accogliere il bambino e comunicare con i suoi riferimenti educativi (es. figure genitoriali, insegnanti, educatori ecc…),

  • Cura dei bisogni primari del bambino

Descrizione della performance: Assistere il bambino con le necessarie operazioni di cura ed igiene e nella somministrazione dei pasti

Certificazioni:

Al termine del percorso, previo superamento dell’esame finale, verrà rilasciata la certificazione delle Ada/UC:

  • 9999110 / 725 Individuazione dei bisogni ludico-ricreativi del bambino
  • 9999112 / 727 Accoglienza del bambino e dei suoi riferimenti educativi
  • 9999113 / 728 Cura dei bisogni primari del bambino

La percentuale massima di assenze consentita per l’ammissione del destinatario allo svolgimento delle valutazioni degli apprendimenti è del 20% delle ore previste per ciascuna UC e per l’intero percorso formativo.

La certificazione è valida su tutto il territorio comunitario ai sensi del D.Lgs. 13/2013, con riferimento alle UC del RRPQ1, di cui alla D.G.R. n. 33/9 del 30.06.2015 “Istituzione del Repertorio Regionale dei Profili di Qualificazione e del Sistema regionale per l’individuazione, validazione e certificazione delle competenze”.

Stai inviando una richiesta di informazioni per il percorso presente in questa pagina