Map lying on wooden table

CON CERTIFICAZIONE DI COMPETENZE

Tecnico del digital marketing turistico

Avviso pubblico per il finanziamento di percorsi formativi brevi volti alla certificazione di competenze inserite nel repertorio regionale dei profili di qualificazione (RRPQ), di profili di qualificazione del RRPQ e di profili regolamentati/abilitanti rispondenti ai fabbisogni di competenze espressi dal mercato del lavoro regionale

Denominazione profilo: Percorso breve di certificazione di competenze riferibili al profilo del RRPQ  di Tecnico del digital marketing turistico

Descrizione profilo Tecnico del digital marketing turistico: ll Tecnico del digital marketing turistico analizza il territorio e le tendenze del mercato turistico, propone e realizza le attività di promozione dei servizi turistico/ricreativi tramite il web e attraverso gli strumenti offerti dall’ICT, in coerenza con gli obiettivi delle organizzazioni per cui lavora, con le caratteristiche del territorio di riferimento ed il target di utenza individuato. Sulla base delle indicazioni strategiche della committenza si occupa, quindi, di individuare le azioni di marketing digitale più opportune da realizzare, anche sui social network. Ne calcola i costi e ne valuta preventivamente l’impatto in termini di promozione dell’offerta e di contributo al raggiungimento degli obiettivi generali di marketing e di quelli commerciali. Provvede all’attuazione delle azioni di marketing digitale, direttamente o interfacciandosi con l’eventuale fornitore, nel caso in cui siano affidate ad uno specialista esterno. Monitora l’andamento delle azioni di promozione realizzate e ne verifica i risultati ai fini del raggiungimento degli obiettivi a loro assegnati.

Sede: Serrenti

Durata: 270 ore

Requisiti dei destinatari:

  • essere residenti o domiciliati nella Regione Autonoma della Sardegna;
  • aver compiuto il diciottesimo anno di età;
  • essere disoccupati e aver reso ai Centri per l’impiego (CPI) operanti nel territorio regionale la dichiarazione di immediata disponibilità al lavoro (DID);
  • aver stipulato il Patto di Servizio Personalizzato (PSP) presso i CPI e che il medesimo sia in corso di validità;
  • essere in possesso, come titolo di studio minimo, di Attestato di qualifica professionale (EQF 3)

Indennità di frequenza e trasporto: Ai destinatari del presente Avviso è riconosciuta un’indennità di frequenza pari a € 2,00/ora e un’ulteriore indennità parametrata all’indennità di frequenza e al tempo medio di viaggio calcolato sul sito www.viamichelin.it

Articolazione del percorso:

N. ore complessive

Di cui in presenza

Di cui in FAD (Formazione a distanza)

Di cui WBL (Apprendimento in contesto lavorativo)

270

129

60

81

Aree di attività da certificare (ADA):

Analisi del territorio

Descrizione della perfomance: Raccogliere informazioni strutturate sulle risorse reali e potenziali da valorizzare (ad esempio archeologiche, culturali, artistiche, naturalistiche ed enogastronomiche), in modo da individuare gli elementi per progettare e realizzare attività per la promozione del territorio

Definizione del piano di marketing

Descrizione della perfomance: Elaborare il piano di marketing con la definizione della strategia, delle azioni, dei risultati attesi e dei tempi previsti alla luce della situazione dei mercati di riferimento e delle caratteristiche dei prodotti e/o servizi da vendere on line

Attuazione e monitoraggio del piano di web e digital marketing

Descrizione della perfomance: Realizzare le azioni previste dal piano di web e digital marketing, monitorandone l’impatto in termini di efficacia ed efficienza in rapporto agli obiettivi prefissati e agli investimenti sostenuti.

Certificazioni:

Al termine del percorso, previo superamento dell’esame finale, verrà rilasciata la certificazione delle Ada/UC:

  • 9999404/1019 Analisi del territorio
  • 722/309 Definizione del piano di marketing
  • 9999406/1021 Attuazione e monitoraggio del piano di web e digital marketing

La percentuale massima di assenze consentita per l’ammissione del destinatario allo svolgimento delle valutazioni degli apprendimenti è del 20% delle ore previste per ciascuna UC e per l’intero percorso formativo.

La certificazione è valida su tutto il territorio comunitario ai sensi del D.Lgs. 13/2013, con riferimento alle UC del RRPQ1, di cui alla D.G.R. n. 33/9 del 30.06.2015 “Istituzione del Repertorio Regionale dei Profili di Qualificazione e del Sistema regionale per l’individuazione, validazione e certificazione delle competenze”.